Saggi e contributi scientifici

Il contenimento della spesa delle società di calcio in europa: ipotesi di applicazione delle regole della National Basketball Association alla Premier League inglese


Abstract


La presente trattazione analizza le principali regole in vigore nella National Basketball Association [NBA], la principale Lega professionistica di basket americana, e ne propone una possibile applicazione al calcio europeo.

L’intento è di fornire una metodologia utile a contenere la spesa delle società di calcio, in particolare al fine di ridurne i debiti e aumentare al tempo stesso l’equilibrio delle competizioni.

Gli aspetti su cui il lavoro si focalizza di più sono essenzialmente due: la previsione di un tetto salariale e una differente regolamentazione del “calciomercato”.

La NBA si basa infatti sulla presenza di un tetto salariale, il Salary Cap, cioè un limite a quanto le squadre possono spendere per pagare i propri giocatori. Il Cap è uguale per tutti, indipendentemente dalle capacità economiche dei vari proprietari.


Parole chiave


ordinamento sportivo

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici





I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei, J. Espartero Casado. Direttore Responsabile: G. Caputi. Redazione: G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma - ISSN 2036-7821