Giurisprudenza annotata

24.8. T.A.R. Sicilia – Palermo, Sez. I, 1 ottobre 2009 n. 1550


Abstract


La sentenza TAR Sicilia – Palermo, Sez. I, 1 ottobre 2009 n. 1550 ha ad un oggetto la controversia relativa alla legittimità della delibera di giunta con la quale un Comune ha previsto un generalizzato aumento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, con un incremento pari al 75% rispetto all’esercizio precedente ed in relazione ad ogni tipologia di classe.

In particolare, il giudice amministrativo siciliano ha giudicato illegittima la suddetta delibera sul rilievo che quest’ultima - tra l’altro – non recava alcun elemento idoneo a ricostruire i presupposti di fatto e di diritto base ai quali l’amministrazione aveva proceduto all’approvazione del cospicuo aumento del tributo in questione. In altri termini, ad avviso del giudice, una siffatta deliberazione (priva di idonea motivazione e non preceduta da un’adeguata istruttoria) si pone in palese contrasto con le disposizioni di cui al d.lgs. n. 22/1997 (c.d. Decreto Ronchi) che disciplinano la TARSU.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici





I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei, J. Espartero Casado. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Redazione: G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma