Giurisprudenza annotata

1.6. CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V, N. 417/2010


Abstract


La sentenza Consiglio di Stato, Sez. V, n. 417/2010 esamina la questione dell’ambito di operatività delle procedure di project financing nei settori dei servizi pubblici, ed in particolare in relazione al servizio di distribuzione del gas naturale.

A questo riguardo, con la sentenza in esame il giudice amministrativo di appello ha precisato che la disciplina della finanza di progetto (contenuta nel d.lgs. n. 163/2006 – Codice dei Contratti pubblici) ha una portata generale ed è applicabile in relazione a tutti i servizi pubblici connessi alla realizzazione di un’opera pubblica, ivi compreso il servizio pubblico locale di distribuzione del gas naturale. Ciò posto, nella sentenza viene comunque precisato che l’applicazione della procedura della finanza di progetto ad un determinato settore non fa venir meno l’operatività dello specifico regime giuridico relativo al settore considerato, tanto più quando si tratta di disposizioni connesse all’attuazione di principi essenziali in tema di tutela della concorrenza e di apertura del settore al mercato (in tale prospettiva, con riguardo al caso di specie, il giudice amministrativo ha affermato la necessaria applicazione della speciale normativa volta a dettare limitazioni in tema di partecipazione alle gare per l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale contemplata dal d.lgs. n. 164/2000).


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici





I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei, J. Espartero Casado. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Redazione: G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma