Giurisprudenza annotata

2.8. TAR SARDEGNA, SEZIONE I, 11 LUGLIO 2008 N. 1371 - SOCIETÀ MISTE


Abstract


a sentenza TAR Sardegna, Sez. I, 11 luglio 2008 n. 1371 statuisce che le società miste che hanno ad oggetto la gestione dei servizi pubblici locali, pur essendo escluse dall’ambito di applicazione dell’art. 13 del d.l. n. 223/2006 (c.d. Decreto Bersani) convertito nella legge n. 248/2006, devono comunque avere oggetto sociale esclusivo. A sostegno di tale statuizione, il TAR Sardegna evidenzia che dall’assoggettamento ai divieti di cui al citato art. 13 previsto in capo alle società che svolgono servizi strumentali (e dalla conseguente impossibilità per esse di comprendere nel loro oggetto sociale lo svolgimento di servizi pubblici locali), deriva che anche le società miste che intendano dedicarsi alla gestione di questi ultimi devono prevedere quale loro oggetto sociale esclusivo la gestione dei servizi pubblici locali.

La sentenza esamina inoltre la tematica dei divieti di partecipazione alle gare per l’individuazione del soggetto gestore del servizio di distribuzione del gas stabiliti dall’art. 14 comma 5 del d.lgs. n. 164/2000.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici





I contenuti redazionali di questo sito sono distribuiti con una licenza Creative Commons, Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) eccetto dove diversamente specificato. Diretta da G. Terracciano, G. Mazzei, J. Espartero Casado. Direttore Responsabile: M. Cardilli. Redazione: G. Iacovino, C. Rizzo. Iscritta al N. 16/2009 del Reg. stampa del Tribunale di Roma